INSPECTION FOR QUALITY

IT | EN | FR | ES
FTSystem
NEWS
ISPEZIONE CORPI ESTRANEI E CONTROLLO DEL PESO: IL MIX VINCENTE PER GARANTIRE UN PRODOTTO SICURO E DI

 

29/06/2021

ISPEZIONE CORPI ESTRANEI E CONTROLLO DEL PESO: IL MIX VINCENTE PER GARANTIRE UN PRODOTTO SICURO E DI QUALITÀ

Per rispondere alla crescente richiesta di maggiore sicurezza per il consumatore, è necessario mettere a punto dei sistemi sempre più innovativi, in grado di garantire un prodotto sicuro al 100% da contaminazioni e ridurre al tempo stesso gli sprechi.

Una delle principali cause di contaminazione dei prodotti è la presenza di corpi estranei – come frammenti di vetro, di osso, di metallo, plastica o sassi – che finiscono accidentalmente nel prodotto durante il processo produttivo o derivante dalle materie prime.

ABBIAMO RIVOLTO ALCUNE DOMANDE A MATTEO BANDINI, FOOD & PACK. BUSINESS DEVELOPMENT MANAGER DI FT SYSTEM.


È possibile garantire a consumatore finale un prodotto sicuro, tutelando allo stesso tempo il produttore da sprechi di prodotto?


Per rispondere in maniera vincente alle crescenti esigenze di sicurezza e qualità del prodotto, abbiamo sviluppato i sistemi combinati Pen-Tec, parte del product range di FT System, che rappresentano una vera innovazione nel campo del controllo qualità. Con il sistema combinato Raggi X e selezionatrice ponderale, è possibile garantire due funzionalità (l’ispezione a raggi X e il controllo e verifica del peso) installando un’unica unità in linea di produzione. In questo modo non solo si ottiene un prodotto sicuro per il consumatore finale, ma si evitano gli sprechi e si ottimizzano spazi e costi.

Quali possono essere le conseguenze generate dalla mancata rilevazione di un contaminante? Quali invece quelle derivanti da un prodotto sotto/sovra peso? 


Una delle conseguenze più frequenti è il richiamo di prodotto, che rappresenta un grande problema per le aziende, in quanto genera pesanti conseguenze finanziarie e danneggia la reputazione del brand, oltre a mettere in pericolo il consumatore. Il controllo del peso, invece, è fondamentale non solo per evitare lo spreco di prodotto, ma anche per monitorare e ottimizzare l’efficienza della linea di produzione. Il peso, inoltre, ove previsto dalle norme, rappresenta un parametro fondamentale da verificare e certificare a tutela del consumatore finale (omologazione metrologica MID).

Quali sono le caratteristiche che rendono innovativa questa soluzione combinata?

Questa soluzione è resa rivoluzionaria dal fatto che le due unità di controllo non vengono inserite in linea di produzione in modo separato, quindi una conseguente l’altra, ma sono incorporate in un sistema unico (monoblocco). Il risultato: uno strumento estremamente efficiente, che permette di gestire, tramite un’unica interfaccia operatore, sia le operazioni di ispezione a raggi X del prodotto che le operazioni di pesatura e controllo completezza.

Come convivono i sistemi nella soluzione combinata?


I sistemi di ispezione e controllo operano in totale sincronia attraverso ricette prodotto univoche e moduli di scarto differenziati; effettuando il cambio ricetta prodotto i due sistemi si settano automaticamente alle condizioni del nuovo prodotto. In caso di necessità i due sistemi possono lavorare in modalità disgiunta, senza generare alcun limite alle funzionalità di linea.

Esistono diversi tipi di packaging e di prodotto: il combinato riesce a rispondere a qualsiasi esigenza?


È disponibile una vasta gamma di modelli che consentono l’ispezione dall’alto – per prodotti sfusi e confezionati in flow-pack, astucci, vaschette, ecc. – l’ispezione laterale – per prodotti sviluppati in altezza quali brik, flaconi, buste verticali a fondo quadro, ecc.

E per quanto riguarda le certificazioni?


Il sistema combinato a Raggi X e Selezionatrice ponderale Pen-Tec ha ottenuto i requisiti richiesti per l’omologazione metrologica (MID) ed è rispondente alle normative internazionali imposte dai primari enti di certificazione qualità. Inoltre, il sistema Combinato Raggi X e Selezionatrice Ponderale mantiene la stessa rispondenza alle normative delle singole unità separate:

Rispetto delle norme relative alla radioprotezione
Conforme alle direttive organismi di certificazione della qualità

Quali vantaggi comporta l’installazione di un combinato raggi X e selezionatrice ponderale nella linea di produzione? 


I vantaggi derivanti dall’istallazione di uno strumento compatto e altamente performante sono innumerevoli. Abbiamo già accennato alla riduzione degli spazi derivati dall’installazione di una singola unità, ma ce ne sono molti anche da un punto di vista prettamente tecnico. Tra questi la presenza di un’unica interfaccia operatore rende tutti i settaggi dei sistemi facilmente fruibili nell’unico pannello frontale. L’operatore è fortemente agevolato e non corre il rischio di commettere errori che potrebbero compromettere le operazioni di controllo e ispezione.  Inoltre, l’unità è dotata di un hardware in grado di elaborare i dati di produzione attraverso un software sofisticato e user friendly. L’interfaccia di comunicazione in/out con il mondo esterno garantisce una trasmissione sicura dei dati elaborati. La tecnologia meccanica di alta precisione, unita all’elettronica custom, rende questi sistemi perfettamente rispondenti alle crescenti esigenze produttive, fornendo un controllo qualità della produzione in un unico sistema monoblocco, per un prodotto preciso e sicuro.